• Boeing prevede un mercato di servizi aeronautici da 745 miliardi di dollari in Medio Oriente

    • L’incremento del fabbisogno di servizi è spinto dalla crescita del traffico aereo passeggeri e del numero di aerei nel Paese
    • La domanda di aerei commerciali in Medio Oriente triplicherà in 20 anni

    DUBAI , Emirati Arabi Uniti,  11 febbraio, 2019 - Boeing ha previsto che il Medio Oriente richiederà 745 miliardi di dollari in servizi aeronautici fino al 2037 per stare al passo con l’incremento del traffico passeggeri e cargo nel Paese, secondo il nuovo report comunicato durante il MRO Middle East a Dubai.

    L’elevato valore del mercato dei servizi è sostenuto principalmente dalla domanda di quasi 3.000 nuovi aerei commerciali in Medio Oriente nei prossimi venti anni, cosa che triplicherà la flotta esistente. La flotta in crescita ha bisogno di servizi aeronautici, compreso il supporto alla catena di fornitura (parti e componenti di logistica), la manutenzione e i servizi ingegneristici oltre alle modifiche sugli aerei.

    Il Service Market Outlook (SMO) 2018-2037 di Boeing – Middle East Perspective prevede un aumento del fabbisogno di servizi che aumenta la produttività della flotta e riduce i costi operativi. Tra le conclusioni del report:

    • Il Medio Oriente guiderà oltre l’8% della domanda globale per servizi aeronautici, per un valore di 745 miliardi di dollari e in crescita prevista del 4,6% l’anno
    • È previsto un fabbisogno di circa 218.000 nuovi addetti – 60.000 piloti, 63.000 tecnici e 95.000 assistenti di volo – nei prossimi vent’anni.

    “Il Medio Oriente ha una posizione senza uguali per connettere i crescenti mercati dell’Asia, dell’Europa e dell’Africa. Il che alimenta il fabbisogno del Paese di nuovi aerei commerciali e servizi per operare e mantenere quegli aerei”, ha commentato Ihssane Mounir, senior vice president of Commercial Sales & Marketing di The Boeing Company.

    Boeing ha un vantaggio unico nella fornitura di servizi aeronautici dato che può contare sull’expertise dei suoi aerei commerciali e del business difesa per garantire maggior valore ai clienti.

    “I nostri clienti in Medio Oriente guadagnano un valore eccezionale grazie alla nostra combinazione di conoscenza operativa e esperienza OEM, nel campo delle tecnologie avanzate e degli strumenti di supporto decisionale per aiutare a massimizzare l’efficienza delle loro operazioni”, ha dichiarato Debra Santos, Chief Marketing Officer, Commercial Services di Boeing Global Services. “Questo assicura ai loro passeggeri un’ottima esperienza di volo che fa sì che continuino a tornare”.

    Boeing Global Services – basata nell’area di Dallas - continua a correre più velocemente del mercato dei servizi aerospaziali, in crescita del 3,5%, grazie all’ampliamento del suo portfolio di soluzioni che soddisfano i fabbisogni dei clienti.

    Per maggiori informazioni, visita www.boeing.com/services.