• Il Boeing 737 MAX 9 ottiene la certificazione FAA

    • Il nuovo componente della famiglia 737 MAX ha ottenuto un Amended Type Certificate dalla FAA
    • L’aereo è in linea con i tempi di consegna al cliente di lancio nelle prossime settimane

    16 febbraio 2018 - Boeing ha annunciato oggi di aver ottenuto un Amended Type Certificate (ATC) per il 737 MAX 9 dalla FAA - Federal Aviation Administration - per il servizio commerciale.

    Per ottenere la certificazione per il MAX 9, Boeing ha affrontato un programma completo di test iniziata a marzo 2017 con due aerei di prova. La certificazione FAA certifica che il progetto rispetti le norme aeronautiche richieste e che sia sicuro e affidabile.

    "I nostri team hanno sviluppato delle capacità superiori per il MAX 9, capacità dimostrate durante i test in volo", ha commentato Keith Leverkuhn, vice presidente e general manager del programma 737 MAX di Boeing Commercial Airplanes. "Sono orgoglioso del lavoro dell’intero team e del raggiungimento di un altro importante traguardo".

    Attualmente Boeing è nella fase finale per la consegna del primo MAX 9 al cliente di lancio Lion Air Group.

    Il 737 MAX 9 è stato progettato con una capienza di oltre 220 passeggeri e un range massimo di 3.350 miglia nautiche. Con 3 file in più rispetto al MAX 8, il velivolo offre agli operatori una maggiore capacità, massimizzando i profitti.

    La famiglia del 737 MAX è stata progettata per offrire ai clienti prestazioni eccezionali, flessibilità ed efficienza, con costi inferiori per posto a sedere e un range ampliato che consentirà l’apertura di nuove destinazioni nel mercato degli aerei a corridoio singolo. Il 737 MAX incorpora la più recente tecnologia di motori CFM International LEAP-1B, le Advanced Technology winglets e altri miglioramenti per offrire la massima efficienza, l'affidabilità e il comfort dei passeggeri nel mercato single aisle.

    È l’aereo venduto più velocemente nella storia di Boeing, con 4.300 ordini all’attivo ad oggi, da parte di 93 clienti in tutto il mondo.