+ Versioni 787-8 787-9 787-3
Capienza passeggeri
(in base alla configurazione della cabina)
210-250 250-290 290-330
Capacità cargo 5 pallet + 5 LD-3 container 6 pallet + 8 LD-3 container 5 pallet + 5 LD-3 container
Peso massimo al decollo 216.000 kg (476.000 libbre) 245.000 kg (540.000 libbre) 163.300 kg (360.000 libbre)
Autonomia di volo 14.800 / 15.700 km (8.000 – 8.500 mn) 15.900 – 16.300 km (8.600 – 8.800 mn) 5.550 – 6.500 km (3.000 – 3.500 mn)
Velocità di crociera
(a 35,000 piedi)
Mach 0,85 Mach 0,85 Mach 0,85
Dimensioni      
- Apertura alare 60 m 60 m 51,80 m
- Lunghezza 56,7 m 62,8 m 56,7 m
- Diametro fusoliera 5,74 m 5,74 m 5,74 m
+ Tutte le versioni  
Velocità Mach 0,85 (come il 777 e il 747)
Uso di compositi e alluminio su 787 e 777 (in base al peso) 787 – 50 per cento compositi – 20 per cento alluminio, 777 – 12 per cento compositi – 50 per cento alluminio
Minor peso del 787 rispetto all’A330-200 13-18 tonnellate
Maggior efficienza nel consumo di carburante 20 per cento in più rispetto ad aerei comparabili
Minori emissioni prodotte 20 per cento in meno rispetto ad aerei comparabili
Minor costo per posto chilometro 10 per cento in meno rispetto ad aerei comparabili
Quando entrerà in servizio il 787-9 Intorno al 2012 (in base alle esigenze del mercato)
Tempo di assemblaggio finale Tre giorni (obiettivo finale)
Risparmi in termini di manutenzione 20 per cento
Partner per l’aerostruttura e percentuale di partecipazione Aziende giapponesi: 35 per cento, Alenia e Vought: 26 per cento, Boeing: 35 per cento, Altri: 4 per cento
Numero di grandi aerei cargo che Boeing comprerà per trasportare le varie parti del 787 3
Numero di nuove rotte possibili con il 787 450
Maggior capacità cargo del 787-8 rispetto all’A330-200 45 per cento