• Riformare la Difesa italiana: verso un nuovo modello di supporto logistico?

    Il nuovo studio dell’Istituto Affari Internazionali realizzato con il contributo di Boeing

    9 ottobre 2017
    Il supporto logistico è stato spesso considerato come un aspetto accessorio nella gestione degli equipaggiamenti delle forze armate. Da qualche anno a questa parte, al contrario, un’inversione di tendenza ha portato il supporto logistico ad acquisire sempre maggiore importanza in termini operativi e tecnologico-industriali, con il progressivo affermarsi di modelli performance-based, che hanno rivoluzionato il settore incentivando il fornitore del servizio al raggiungimento di determinati livelli di performance nella gestione del supporto logistico.

    In quest’ambito, il Libro Bianco ha messo in luce la necessità di modificare il modello di gestione di acquisizioni, logistica e supporto generale, incluse le procedure, le strutture e i regolamenti esistenti, guardando al settore privato e facendosi guidare dai principi di efficienza. L’Istituto Affari Internazionali, grazie al sostegno di Boeing, ha realizzato uno studio incentrato proprio su questo nuovo modello di supporto logistico e sui futuri scenari della Difesa italiana.